Archivio News
Dal 1 febbraio 2013 al 28 febbraio 2013

CATTANEO A CONFESERCENTI VARESE PER "LIBERALADOMENICA"
04-02-2013
Continua >

AGRICOLTORI IN FESTA A GORLA MAGGIORE
04-02-2013


CATTANEO AL MERCATO DI FAGNANO OLONA
04-02-2013



"NOI CON CATTANEO": GAZEBO DEI COMITATI A VARESE
04-02-2013


ARCISATE-STABIO: LAVORI VELOCI COME UN TRENO
07-02-2013


RILANCIARE INFRASTRUTTURE ED EDILIZIA IN LOMBARDIA
08-02-2013


SOPRALLUOGO ALL'OSPEDALE DEL PONTE DI VARESE
08-02-2013


VISITA ALLA SADVET DI SOMMA LOMBARDO, AZIENDA CHE SI OCCUPA DI SICUREZZA ALIMENTARE.
11-02-2013


CONFRONTO TRA CANDIDATI."MALPENSA, QUALE IMPEGNO PER IL FUTURO"
11-02-2013


CATTANEO: "TESTIMONIANZA AUTOREVOLE DI ACCETTAZIONE DEL PROPRIO LIMITE"
11-02-2013

"La notizia delle dimissioni del Santo Padre merita profondissimo rispetto - ha affermato il consigliere regionale ed ex assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo -. In questo momento di sgomento provocato da un annuncio inatteso, prevale un profondo ringraziamento per la sua testimonianza autorevole che oggi si concretizza in un'umanissima accettazione del proprio limite, così rara nel nostro tempo".

Continua >

CATTANEO: "ORSI DIMOSTRERA’ SUA CORRETTEZZA"
12-02-2013

(Milano, 12 feb.) "Esprimo la mia più viva solidarietà a Giuseppe Orsi e sono molto preoccupato per la vicenda che ha coinvolto lui e vertici di Finmeccanica" lo dichiara l'ex assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo. "Conosco Orsi, le sue capacità manageriali e le sue qualità morali: sono certo che saprà dimostrare la sua correttezza. Non può non preoccupare, però, quello che sta accadendo a una realtà importante per l’economia del nostro Paese come Finmeccanica, uno dei pochi gioielli internazionali di cui disponiamo".

Continua >

VISITA ALLA COOPERATIVA SOCIALE "SOLIDARIETA' E LAVORO "
14-02-2013


BELLISSIMA VISITA ALL'ISTITUTO "LA PROVVIDENZA" DI BUSTO ARSIZIO
14-02-2013


CATTANEO: LA SCUOLA CHE VOGLIAMO DEVE "PREPARARE ALLA VITA"
15-02-2013

(Varese 15/02/2013) Nella sala del teatro Santuccio di Varese abbiamo approfondito con insegnati, presidi ed esperti del settore il tema della scuola e dell'educazione dei giovani. La scuola, troppo spesso considerata strumento per preparare al lavoro, deve invece riprendere il suo compito di “preparazione alla vita”. L’educazione ha un ruolo decisivo nella realizzazione della persona. Regione Lombardia con le scelte compiute per l’istruzione e la formazione professionale si è già concretamente impegnata in questa direzione. Ma si può fare di più. Per questo motivo abbiamo condiviso un documento il cui primo obiettivo è che nella prossima legislatura si misuri in modo organico tutte le competenze, esclusive e concorrenti, che le sono state attribuite con la riforma del titolo V della Costituzione. In primo luogo è prioritario garantire la libertà di educazione attraverso la libertà di scelta. Vogliamo inoltre rafforzare la diffusione, stabilizzazione, istituzionalizzazione del rapporto tra scuola e lavoro, nelle diverse forme con cui può essere presente (alternanza, stage, apprendistato, ecc.).Ancor più importante è il sostegno all’esercizio dell’autonomia delle istituzioni scolastiche, in particolare nel loro rapporto con il territorio, nella definizione dell’offerta formativa. Senza dimenticare la valorizzazione del lavoro docente – orientato ad un approccio centrato sull’apprendimento – attraverso il riconoscimento - anche economico - della qualità del servizio prestato con una contrattazione di secondo livello regionale che premi il merito.

Continua >

"LA LOMBARDIA CHE C'E'. LA LOMBARDIA CHE CONTINUA"
17-02-2013


CATTANEO A VILLE PONTI PER UNA LOMBARDIA CHE CONTINUA
18-02-2013
(Varese, 16 feb) “La Lombardia che c’è. La Lombardia che continua” questo il titolo della convention di Raffaele Cattaneo che questa mattina ha radunato i suoi sostenitori nella sala Napoleonica di Ville Ponti a Varese. Un incontro all’insegna dei contenuti forti del programma di coalizione Pdl e Lega, che in questi anni hanno caratterizzato l’azione politica e amministrativa di Regione Lombardia. Continua >

PEDEMONTANA / CATTANEO: “IL CANTIERE E’ REALTA’ GRAZIE ALLA FORZA DEI FATTI”
19-02-2013

(Solbiate Olona, 18 feb.) Una visita agli scavi di Pedemontana per la realizzazione delle gallerie di Solbiate Olona, così l’ex assessore regionale Raffaele Cattaneo oggi pomeriggio ha effettuato un breve sopralluogo ai cantieri per verificare lo stato dei lavori: “Si tratta di un’opera strategica per il nostro territorio – ha detto Cattaneo – e che sta procedendo. Il territorio attendeva da 40 questa nuova infrastruttura che oggi è un fatto concreto sotto gli occhi di tutti. Ciò è stato possibile grazie ad una politica dei fatti che ha privilegiato obiettivi e risultati alle chiacchiere e che vuole contribuire al rilancio di Varese e dell'intera Regione”.

Continua >

TEMPI:CATTANEO E I NUMERI DEL BUON GOVERNO LOMBARDO. «E PUNTIAMO A FARE ANCORA MEGLIO»
20-02-2013

(Tempi 20 febbraio 2013)Cento milioni di euro a supporto dell’occupazione. Sedicimila famiglie sostenute col Buono Famiglia. E un bilancio regionale sempre in regola.

Continua >

TEMPI:CATTANEO E I NUMERI DEL BUON GOVERNO LOMBARDO. «E PUNTIAMO A FARE ANCORA MEGLIO»
20-02-2013

(Tempi 20 febbraio 2013)Cento milioni di euro a supporto dell’occupazione. Sedicimila famiglie sostenute col Buono Famiglia. E un bilancio regionale sempre in regola.

Continua >

PEDEMONTANA / CATTANEO: “OMAGGIO A PALMO E AI SUOI COLLEGHI”
20-02-2013
(Lozza, 21 feb) “Ad un mese esatto dalla scomparsa di Costanzo Palmo, l'operaio morto sul cantiere di Pedemontana, ho voluto depositare una corona di fiori in suo ricordo come doveroso atto di omaggio a una persona che ha perduto la vita nello svolgimento del proprio lavoro, per la realizzazione di un'infrastruttura, a servizio del nostro territorio” lo dichiara l’ex assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia che oggi, accompagnato dall’assessore provinciale Piero Galparoli e da alcuni responsabili del cantiere, ha posato una corona di fiori all’imbocco della Galleria di Morazzone, all’interno della quale il 21 gennaio scorso è morto il lavoratore. Continua >

ELEZIONI REGIONALI 24 - 25 FEBBRAIO
21-02-2013
Cara Amica, Caro Amico,



siamo vicini alla fine di questa campagna elettorale certamente intensa e fatta di tanti confronti sulle ragioni di una scelta. Ho voluto parlare con chiunque volesse farlo, attraverso visite sul territorio, nei luoghi di lavoro, nelle realtà sociali ed educative, nei mercati, nei gazebo, in numerosi incontri pubblici, nei bar, finanche nelle case. Non ho scelto la visibilità, ma l'incontro personale: pochi manifesti, nessuno striscione, non avete visto la mia faccia sorridervi dagli autobus, ma chi ha voluto ha potuto confrontarsi con me di persona.



Il mio ringraziamento va ai numerosi amministratori locali che hanno speso il loro tempo per discutere dei problemi e delle opportunità del nostro territorio. Ai rappresentanti delle associazioni di categoria e di settore con cui abbiamo approfondito i problemi specifici delle varie realtà. Agli imprenditori che mi hanno permesso di visitare le loro imprese e ai tanti “imprenditori sociali” che mi hanno aperto le porte delle loro opere assistenziali, educative, di volontariato. A chi mi ha aperto la propria casa, facendomi incontrare amici e familiari.

Da questi dialoghi, ho raccolto molti spunti di lavoro per l’attività politica in Consiglio regionale, di cui intendo farmi carico. Ma ancor più ho toccato con mano la rabbia, l'insoddisfazione verso la politica, il desiderio di cambiamento. E ho potuto spiegare, oltre a quanto realizzato negli anni passati e a quanto intendo fare nei prossimi anni, i motivi che mi hanno portato a ricandidarmi nel PDL e a sostenere Maroni Presidente, all'insegna del realismo di chi intende la politica come azione possibile e della necessità di evitare il successo di chi ha una concezione culturale e politica opposta alla mia.



Ma ora occorre un ultimo sforzo: queste sono le ore decisive e ci sono ancora molti elettori indecisi e tanti amici che in passato hanno votato il centrodestra e che oggi sono incerti. È dal loro voto che dipenderà l’esito delle elezioni. Potranno convincersi solo grazie alle ragioni di un amico di cui si fidano. Un amico che come me ha a cuore il territorio e il suo futuro.


C’è nel nostro territorio una pluralità d’iniziative belle e utili per tutti, di tentativi positivi, di capacità di costruire risposte concrete al bisogno. C’è moltissima operosità e non si è perso il gusto di fare e fare bene per sé e per gli altri. Questo è il senso più profondo del mio restare in politica: valorizzare tutti questi tentativi, aiutare a esistere tutto ciò che c’è, sostenere e non complicare la vita e il lavoro di ciascuno, continuare un impegno nelle istituzioni con la forza dei risultati concreti.



Per poterlo fare chiedo ancora il tuo aiuto: domenica 24 e lunedì 25 febbraio ci saranno le Elezioni Regionali. È importante andare a votare ed è altrettanto importante usare il voto di preferenza che è un grande strumento di democrazia.



Sulla scheda verde, quella delle elezioni regionali, ti chiedo di crociare il simbolo del POPOLO DELLA LIBERTA' e scrivere CATTANEO nello spazio accanto. Ti chiedo ancor più di convincere a fare altrettanto i tuoi familiari e i tuoi amici, portando al voto almeno un indeciso.



Ti ringrazio per quanto potrai fare! Il tuo contributo è prezioso per me e per la Lombardia.

Un caro saluto,

Raffaele Cattaneo
Continua >

5.583 VOLTE GRAZIE!
27-02-2013
Sarò nuovamente Consigliere Regionale grazie a 5.583 preferenze. In questo contesto così difficile - primo degli eletti nella lista PDL e miglior risultato di tutte le liste provinciali di Varese - é certamente un buon risultato..., ma il pensiero va anche a coloro che non mi hanno rinnovato la loro preferenza: lavorerò per riconquistarmi la vostra fiducia con i fatti e i risultati concreti, in un tempo in cui solo attraverso fatti concreti la politica potrà riconquistare la fiducia della gente.
Tante congratulazioni anche a Roberto Maroni, nuovo Governatore della Lombardia, con cui continueremo l'esperienza di buon governo lombardo. Ma oggi ancora GRAZIE a tutti gli amici che mi hanno sostenuto e che, attraverso il loro lavoro e il loro voto hanno reso possibile questo risultato. Il merito é innanzitutto vostro!
Adesso avanti su questa strada che si é rivelata politicamente giusta e che apre lo spazio per continuare un lavoro politico oggi più necessario che mai per cambiare il centro destra, la Lombardia e l'Italia nella direzione di quello chela gente chiede alla politica. Non chiacchere o polemiche, ma fatti concreti nella direzione del bene comune, bonum arduum ma necessario!
 

Continua >

Archivio News marzo 2017
Archivio News marzo 2016
Archivio News novembre 2015
Archivio News giugno 2015
Archivio News marzo 2015
Archivio News febbraio 2015
Archivio News gennaio 2015
Archivio News dicembre 2014
Archivio News novembre 2014
Archivio News ottobre 2014
Archivio News settembre 2014
Archivio News luglio 2014
Archivio News giugno 2014
Archivio News aprile 2014
Archivio News marzo 2014
Archivio News febbraio 2014
Archivio News gennaio 2014
Archivio News dicembre 2013
Archivio News novembre 2013
Archivio News ottobre 2013
Archivio News settembre 2013
Archivio News agosto 2013
Archivio News luglio 2013
Archivio News giugno 2013
Archivio News maggio 2013
Archivio News aprile 2013
Archivio News marzo 2013
Archivio News febbraio 2013
Archivio News gennaio 2013
Archivio News ottobre 2012
Archivio News settembre 2012
Archivio News agosto 2012
Archivio News luglio 2012
Archivio News giugno 2012
Archivio News maggio 2012
Archivio News aprile 2012
Archivio News marzo 2012
Archivio News febbraio 2012
Archivio News gennaio 2012
Archivio News dicembre 2011
Archivio News novembre 2011
Archivio News ottobre 2011
Archivio News settembre 2011
Archivio News agosto 2011
Archivio News luglio 2011
Archivio News giugno 2011
Archivio News maggio 2011
Archivio News aprile 2011
Archivio News marzo 2011
Archivio News febbraio 2011
Archivio News gennaio 2011
Archivio News dicembre 2010
Archivio News novembre 2010
Archivio News ottobre 2010
Archivio News settembre 2010
Archivio News agosto 2010
Archivio News luglio 2010
Archivio News giugno 2010
Archivio News maggio 2010
Archivio News aprile 2010
Archivio News marzo 2010
Archivio News febbraio 2010
Archivio News gennaio 2010
Archivio News dicembre 2009
Archivio News novembre 2009
Archivio News ottobre 2009
Archivio News settembre 2009
Archivio News agosto 2009
Archivio News luglio 2009
Archivio News giugno 2009
Archivio News maggio 2009
Archivio News aprile 2009
Archivio News marzo 2009
Archivio News febbraio 2009
Archivio News gennaio 2009

  • Scrivimi

Credits